• Spedizione gratuita per acquisti superiori a € 69,00 IVA inclusa 

    (solo per spedizioni in Italia)
  • Spedizione gratuita per acquisti superiori a € 69,00 IVA inclusa 

    (solo per spedizioni in Italia)

Tartarughe in ceramica Nino Parrucca due misure

Disponibile
€ 10,00
Potrai personalizzare questo prodotto
le informazioni da personalizzare ti verranno chieste dopo averlo aggiunto al carrello:

Restituzione fino a 14 gg

truck

Promo spedizione

null
Spedizione
10,00 € (variabile per alcune destinazioni, prodotti e quantità)
Gratuita per acquisti superiori a € 69,00 IVA inclusa   (solo per spedizioni in Italia)
Supplemento spedizione
0,00 € (Questo prodotto necessita di un imballo speciale)
Si consegna a
Svizzera,  Italia,  Australia,  Belgio,  Canada,  Finlandia,  Francia,  Germania,  Giappone,  Regno Unito,  Paesi Bassi,  Stati Uniti D'america
Se ritiri in sede
Selezionando "Ritiro in Sede" in fase di acquisto, non hai spese di spedizione e godi del servizio "Pacco Pronto al Banco". Puoi ritirare l'ordine in "Pronta Consegna" in Via San Lorenzo, 291 R Palermo (PA)
  • Codice: 105T
  • GTIN:

Tartarughine in ceramica modellate e dipinte a mano disponibili in due misure
Art.105T - Tartaruga piccola lunga cm.7,5 
Art.105U - Tartaruga  lunga cm.12

La tartaruga è un animale che rappresenta la tenacia, la resilienza, la forza e la longevità. È considerata una creatura saggia e, grazie al carapace, è tra quegli animali che riescono a salvaguardarsi e difendersi meglio.
In monte culture si trovano cenni e simbologie della tartaruga è per questo motivo è considerato un simbolo positivo.
Per gli Indiani d’America, la tartaruga rappresenta il mondo sopra e sotto di noi. Viene vista come una sorta di totem perché è all’origine della creazione della Terra.
Per i Maori , invece,  simboleggia la famiglia, la fertilità e prosperità.
In Mongolia, la tartaruga è il simbolo dell’eternità e per tale motivo, i grandi imperatori venivano raffigurati accanto a loro.
In Giappone, è associata alla simbologia occidentale della cicogna, e viene vista come simbolo di felicità e fortuna, questo perché una leggenda locale racconta di una coppia di amanti che si era trasformata proprio in due tartarughe per raggiungere il Regno degli immortali.
Per i Maya, la tartaruga era legata alle stelle e alle costellazioni. Il guscio è una rappresentazione della volta celeste.
In Cina, alcune leggende narrano spesso di una tartaruga di mare sul cui dorso riposa la Terra.
Per gli antichi Greci, la genesi della tartaruga era associata alla leggenda della ninfa Chelone, dalla quale prenderà anche il nome. Ella, avendo osato deridere Zeus ed Hedra, proprio il giorno delle nozze, era stata punita dagli Dei infuriati che l’avevano precipitata in mare e condannata a recare sul dorso la propria casa, fino alla fine dei tempi.

L’uso del guscio come culla o come vasca da bagno era ritenuto, nel IV e III sec. a.C., efficace contro le malattie infantili.

Condividi

Carrello